• Featured entry

SIAE musica d’ambiente: ulteriore proroga al 17 aprile del termine per il pagamento.

La SIAE, considerate le misure straordinarie adottate in questi giorni in alcune Regioni d’Italia per fronteggiare l’emergenza sanitaria, ha disposto un ulteriore differimento su tutto il territorio nazionale dei termini di pagamento degli abbonamenti per Musica d’Ambiente dal 28 febbraio al 17 aprile 2020

 

La SIAE ha comunicato che dal 1° gennaio 2020 per tutti i nuovi abbonamenti e per i rinnovi i compensi per musica d’ambiente saranno calcolati esclusivamente sulla base delle tariffe convenzionalmente introdotte (All. 1).

Per l’applicazione delle nuove tariffe si farà uso necessariamente del parametro della dimensione del locale (in metri quadrati); qualora il dato non sia disponibile negli archivi SIAE, il calcolo dell’abbonamento sarà effettuato mediante una tabella di conversione dalla vecchia (e ormai superata) classificazione in categorie in fasce per mq.

Ciascun utilizzatore potrà comunque modificare il dato dei mq, come ogni altra configurazione del proprio abbonamento, attraverso il portale musica d’ambiente all’interno del sito www.siae.it o recandosi presso l’Ufficio SIAE territorialmente competente.

Ovviamente, gli associati FIEPeT Confesercenti continuano a beneficiare delle riduzioni tariffarie accordate all’Associazione mediante l’Accordo recentemente prorogato al 31.12.2020.

Scarica All.1

4678-bis

Posted in: