Bando filiera turismo, apertura domande rinviata al giorno 15 ottobre alle ore 9,00. Ecco i dettagli.

Potranno essere presentate a partire dal prossimo 15 ottobre alle ore 9,00 (termine modificato con D.D. del 7.10.2020) le domande relative al bando a sostegno alle imprese del sistema turistico danneggiate dalla crisi provocata dall’emergenza sanitaria. La dotazione finanziaria ammonta a 5 mln di euro (3 milioni destinati alle agenzie turistiche e guide, e 2 milioni per tassisti, Ncc, noleggio bus e altre attività di trasporto).

Il sostegno è sotto forma di contributo a fondo perduto e verrà corrisposto a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1 maggio 2020 al 31 agosto 2020 sia inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi relativi allo stesso periodo del 2019. L’agevolazione è calcolata sulla riduzione di fatturato e di corrispettivi e va dal 20% per micro-imprese e professionisti, con contributo minimo di 1000 e massimo di 3000 euro, al 15% per tutte le altre imprese, con contributo minimo di 2000 e massimo di 4000 euro.

Il soggetto gestore è Sviluppo Toscana che accoglierà le domande, soltanto attraverso il proprio portale, a partire dalle ore 9 dell’8 ottobre fino alle ore 17 del secondo giorno successivo all’esaurimento delle risorse (Sviluppo Toscana, appena questo dovesse verificarsi, pubblicherà un avviso sul portale). Ad ogni modo la raccolta delle domande si concluderà alle 23.59 del 15 novembre prossimo.

per info bando e allegati:

http://www301.regione.toscana.it/bancadati/atti/DettaglioAttiD.xml?codprat=2020AD00000017152

Posted in: