Credito d’imposta per l’acquisto o l’adattamento di registratori telematici per memorizzazione e trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieri

Provvedimento n.49842/2019 del 28 febbraio 2019 Definizione delle modalità di attuazione del credito d’imposta per l’acquisto o l’adattamento degli strumenti mediante i quali sono effettuate la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri”

Si comunica che in data 29 febbraio 2019 l’ Agenzia delle Entrate ha emanato il Provvedimento n.49842/2019 definendo le regole attuative relative al nuovo obbligo fiscale della “trasmissione telematica dei corrispettivi”. Si ricorda che tale obbligo riguarderà, dal prossimo 1° luglio 2019, gli esercenti con volume d’affari superiore a 400.000,00 € e dal 1° gennaio 2020 riguarderà l’intera platea degli esercenti.

In particolare, il contributo – pari al 50% della spesa sostenuta, per un massimo di 250,00 € in caso di acquisto e di 50,00 € in caso di adattamento, per ogni strumento – viene direttamente concesso agli esercenti obbligati alla memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi, sotto forma di credito d’imposta da utilizzare in compensazione.

 

Posted in: