Prorogati i termini per i versamenti delle imposte 2019

Relativamente ai termini per i versamenti delle imposte, fissati per l’anno 2019 al 1° luglio (il 30 giugno è domenica), è in corso di emanazione un D.P.C.M di proroga degli stessi, che fissa la SCADENZA AL 22 LUGLIO 2019 senza maggiorazione (con MAGGIORAZIONE DELLO 0,4% per i versamenti effettuati oltre tale data ma ENTRO IL 21 AGOSTO 2019).

Il decreto è stato firmato dal Ministro dell’Economia, ma per la sua ufficialità manca ancora il via libera della Presidenza del Consiglio dei Ministri e la successiva pubblicazione dello stesso in Gazzetta Ufficiale.

La proroga, come gli anni passati, interesserà:

* tutti i soggetti obbligati alla compilazione degli ISA e concernerà i versamenti delle imposte dirette, dell’IRAP e dell’IVA (per quest’ultima imposta limitatamente all’importo scaturente dall’adeguamento agli ISA);

* i soggetti in regime di vantaggio e forfetari anche se non tenuti all’applicazione degli ISA.

Per ulteriori informazioni gli uffici Confesercenti sono a disposizione.

Posted in: